Il Purosangue Arabo

Cavallo in famiglia

Sono in molti che, affascinati dalla magia del purosangue arabo, si domandano se sia possibile allevare e gestire questa tipologia di cavallo in famiglia.

Condividere la propria vita con un cavallo purosangue arabo è un’esperienza che trasmetterà emozioni fortissime. Tutti i cavalli sono animali straordinari, è vero, ma l’arabo ha quel temperamento sveglio e intelligente che lo rende un amico. È un collaboratore che darà tutto se stesso nello sport e nell’agonismo solo se saremo abbastanza sensibili da entrare in sintonia con lui.

Indice dei contenuti

Utilizzare il purosangue arabo nello sport

Grazie alla sua leggendaria fedeltà e alle sue caratteristiche fisiche da vero atleta, il purosangue arabo, oltre che un perfetto cavallo in famiglia, per le passeggiate e l’equitazione di campagna, riesce ad eccellere in varie discipline sportive.

Di sicuro, lo sport per cui questa razza è più portata è l’endurance. È dotato, infatti, di una grandissima resistenza alla fatica. Per un cavallo arabo percorrere centinaia di chilometri non è certo un problema.

L’endurance è uno sport equestre molto diffuso in tutto il mondo. Prevede percorsi di resistenza, che variano dai 30 ai 160 Km, in cui si presta grande attenzione alle condizioni fisiche del cavallo, costantemente monitorate durante la gara. La conformazione fisica del purosangue arabo, con la sua struttura compatta e le dimensioni contenute, si somma a una elevata efficienza cardiocircolatoria. Le rigide condizioni di vita del deserto hanno forgiato il cavallo arabo, rendendolo una macchina atletica perfetta.

La sua grande agilità ma, soprattutto, la voglia di collaborare con il suo amico umano e la predisposizione al lavoro, fanno del cavallo arabo un compagno ideale anche in altri sport equestri.

Dal semplice appassionato, al campione professionista, si vedono arabi impegnati sia nella monta western che in quella inglese. Western pleasure, barrel racing, gimkane, ma anche dressage, english pleasure e persino negli attacchi.

Leggi gli articoli correlati:

Il purosangue arabo, il cavallo in famiglia

La pelle sottile e la sua eleganza non devono trarre in inganno. Il cavallo purosangue arabo ha un’estrema capacità di adattamento, e si trova a suo agio in qualsiasi condizione climatica. Dal caldo torrido estivo, alle tempeste di neve invernali, questa razza non teme niente.

Per questo è perfetto per essere allevato come cavallo in famiglia, sia mantenuto in maneggio che a casa. Basta costruire un recinto e un riparo adeguato e avere abbastanza tempo da dedicare al proprio amico, che il cavallo arabo sarà un perfetto compagno di vita per grandi e piccini. Per una convivenza veramente felice, inoltre, ti consigliamo di prestare grande attenzione durante la fase dell’acquisto. Non lasciarti vincere dall’entusiasmo e valuta bene ogni cavallo arabo in vendita che ti viene proposto. Affidati a un esperto e i tuoi sforzi saranno ripagati.

È un animale per niente esigente dal punto di vista dell’alimentazione, e richiede solo del buon fieno e un’integrazione di mangime da cavalli sportivi per mantenersi in ottime condizioni fisiche. D’inverno svilupperà una folta pelliccia che lo proteggerà dal freddo, mentre d’estate il pelo diventerà lucido come velluto, lasciando intravedere in rilievo i vasi sanguigni e le vene.

Un mix di potenza e agilità, tenute sotto controllo grazie a un temperamento dolce e sensibile. il cavallo arabo è intelligente in passeggiata, reattivo ma sempre facile da controllare. Ovviamente è un cavallo che richiede una mano abbastanza esperta e morbida, capace di creare una comunicazione efficace e un rapporto di piena fiducia.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici: